Come usare elettrostimolatore addominali

I benefici dell'attività fisica regolare sono ben documentati. Tuttavia, molti atleti principianti rinunciano presto ai rigori di tali attività. Fortunatamente, grazie alla tecnologia in rapida evoluzione, le attrezzature sportive sono abbondanti. Facilitano le sessioni di esercizio e favoriscono la perdita di peso. Uno di questi dispositivi è l'elettrostimolatore addominali, che ha conquistato molte persone.

Tuttavia, alcuni utenti sembrano lottare per ottenere risultati, di solito perché non lo usano correttamente. Da qui la domanda importante: come usare l'accessorio in modo efficace?

L'elettrostimolatore addominali: principi di base

È ovvio che un elettrostimolatore che non è posizionato correttamente sulla parte da lavorare, non produrrà gli effetti desiderati. In effetti, si tratta di un dispositivo composto da elettrodi. È attraverso questi che la corrente elettrica generata viene inviata al muscolo per farlo contrarre.

Pertanto, quando gli elettrodi sono mal posizionati, lo strumento perde la sua efficacia. Per un funzionamento ottimale, è essenziale che gli elettrodi siano posizionati correttamente sui punti motori dei muscoli da tonificare. Non devono essere messi in nessun modo sulla pelle.

È essenziale iniziare mirando ai muscoli che si desidera lavorare. In questo modo, una volta che lo stimolatore è acceso, sarete in grado di usarlo correttamente. Dovete anche sapere che non è consigliabile applicare alcun tipo di crema sulla pelle della zona da stimolare. La tua pelle deve essere pulita, liscia e preferibilmente rasata.

Il numero di sessioni giornaliere non dovrebbe superare le 02, per dare ai muscoli una pausa. Inoltre, dovresti iniziare gradualmente, in modo da impostare la giusta intensità che il tuo corpo può sopportare.

I giusti atteggiamenti da adottare

La prima cosa da fare è mettere la cintura su una superficie piana. Allo stesso tempo, devi assicurarti che i cuscinetti metallici (le tasche degli elettrodi) siano rivolti verso di te. Dopo di che, dovrete disimballarli!

L'elettrostimolatore addominali ha tre piccole tasche. In quella al centro metterai con cura l'elettrodo quadrato; le altre due tasche su entrambi i lati conterranno gli elettrodi ovali. Assicuratevi che siano posizionati nel posto giusto sul vostro girovita. È importante che gli elettrodi si adattino perfettamente al suo stomaco.

Dopo di che, prendi la cintura e attaccala alla vita. La toppa centrale dovrebbe essere esattamente all'altezza del tuo ombelico. Gli altri due dovrebbero essere posizionati tra le costole e l'anca. Assicuratevi che la superficie della cintura sia ben aderente al vostro corpo. Dopo di che, dovete tirare la cintura strettamente contro di voi, senza forzarla troppo naturalmente; l'obiettivo è di non schiacciare il vostro stomaco.

È importante che ci si possa muovere in tutte le direzioni senza che la cinghia si allenti. A tal fine, alcune cinture di elettrostimolazione hanno dei contrassegni che aiutano a trovare il posto giusto. Se la sua vita è compresa tra 61 e 79 cm, gli elettrodi devono essere posizionati sui segni che sono vicini alla sua vita. Se, invece, è tra 80 e 97 cm, seguite quelli nel mezzo. E per una circonferenza vita tra 98 e 117cm, scegliete i segni lontani dalla vita. Una volta in posizione, accendete il vostro elettrostimolatore addominali e lasciatelo lavorare.

Tutto sommato, offriamo dispositivi facili da usare. Basta seguire le istruzioni date e i risultati saranno lì.

Articoli recenti

Come ridurre la pancia

Qualunque sia la vostra motivazione per voler perdere il grasso della pancia, avete già ragione.Che si tratti di facilitare i vostri movimenti e carichi, o di esibirvi in una disciplina...

Come mettere la fascia lombare

La fascia lombare è un dispositivo di compressione progettato per alleviare il mal di schiena e migliorare la postura. Per essere efficace, deve essere scelto in base alle sue condizioni...

Quando usare la fascia in gravidanza

La fascia gravidanza vi dice qualcosa? Naturalmente, questa serie di parole ti è certamente familiare, se sei incinta o hai già attraversato questa fase. Anche se l'importanza di questo accessorio...